Framelab home

Progetti

Gubbio studiolo

Il progetto si propone di ricomporre idealmente le diverse componenti dello Studiolo di Gubbio, di rendere accessibili i significati reali e simbolici del programma iconografico, e restituire i suoni evocati dalle tarsie musicali, favorendo così la conoscenza e la valorizzazione di un ambiente di straordinario pregio e interesse culturale.​

Santa Maria in Porto Fuori

La ricostruzione digitale, rende possibile visitare nuovamente lo straordinario edificio della Chiesa di Santa Maria in porto Fuori ed i suoi magnifici affreschi trecenteschi distrutti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Mythologiae

Repository digitale sulla fortuna dell'iconografia mitologica greca nella storia dell'arte.​

Lo Studiolo di Belfiore

Il progetto, nato dalla collaborazione tra la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, Gallerie Estensi, e il FrameLAB, ha cercato di suggerire piuttosto che descrivere l’ambiente e il programma culturale dello Studiolo voluto da Leonello d’Este per la residenza di Belfiore.

Alighieri70

Progetto in progress di Alternanza Scuola-Lavoro con il Liceo Classico "Dante Alighieri" di Ravenna sulla raccolta di dati, informazioni e testi relativi ai movimenti studenteschi ravennati degli anni ’70.

Schifanoia ritrovato

Il Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia rivive in digitale attraverso un progetto di Alternanza Scuola Lavoro del FrameLAB e del Liceo Ariosto di Ferrara.

ArianInPiazza

ArianInPiazza è un progetto del CIRI, Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale, Sezione Tecnologie innovative applicate al restauro, recupero e riqualificazione del patrimonio costruito in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.​

La Storia che cela la storia

La Storia che cela la storia è un museo virtuale per riscoprire la chiesa di San Giovanni Evangelista in Ravenna nelle molteplici modificazioni strutturali subite in quasi sedici secoli di esistenza.​

Gli amanti di Modena

Il progetto "Mano nella Mano" è il risultato di uno studio specifico su una sepoltura tardoantica della necropoli scoperta a Modena riproponendo una ricostruzione virtuale dell'intera necropoli.​

La Sfinge - Egyptomania

Grazie a una collaborazione tra Yale University e Dipartimento di Beni Culturali è stato possibile digitalizzare e prototipare la sfinge marmorea di Pasquale Romano ed esporne la replica al Paebody Museum in occasione della mostra Echoes of Egypt.

AFT - Archivio Fotografico Toscano

L'Archivi Fotografico Toscano pubblica dal 1985 AFT Rivista di storia e fotograzia in due fascicoli semestrali. La rivista si occupa di temi quali: la tutela e la conservazione del patrimonio, l'approfondimento dei criteri e metodi di studio e impiego della fotografia, la storia della fotografia con riferimento agli autori, alle tecniche, ai contenuti sociali, l'informazione bibliografica.

Erato

Il repository digitale è stato ideato da Nicoletta Guidobaldi e creato da Marco Orlandi, con la collaborazione di Rubby Bimla e Benedetta Fiorani. Contribuiscono all'inserimento dei dati: Gaia Prignano, Elena Bruschi, Francesco Panni e Angela Venturino.

La collezione permanente del Mar

Il progetto consiste nel condurre analisi diagnostiche e storico-artistiche su 17 opere della collezione permanente del museo. FrameLAB ha contribuito allo sviluppo della sezione Focus Opere sul portale web del Mar e all'attività di data entry per le schede delle opere nella stessa.​

Staff

Prof. Alessandro Iannucci

Si occupa di letteratura greca e ricezione dei classici (Classical reception) in una prospettiva di ricerca orientata allo studio e alla valorizzazione del patrimonio culturale; nell’approccio meta-disciplinare a questo campo d’indagine giocano un ruolo determinante la teoria della letteratura, la storia culturale (Cultural History)  e le metodologie e gli strumenti delle scienze dell’informazione e del libro ( Library and Information Science). 

Simone Zambruno

Ph.D. in Studi sul Patrimonio Culturale, si occupa di modellazione 3D per i Beni Culturali e creazione di Virtual Tours.

Federico Taverni

Dottorando in Studi sul Patrimonio Culturale e Fotografo presso il Museo Egizio di Torino; si occupa di Tecnologie applicate alla ricerca archeologica e allo studio delle fonti letterarie classiche, all'acquisizione fotografica di documenti storici e alla loro elaborazione digitale.