Simone Zambruno ,nella conferenza del 26 Settembre 2018, inizia il suo discorso dividendo il progetto della ricostruzione digitale dello studiolo di Gubbio in tre fasi: la prima riguarda i rilievi fatti sul palazzo ducale che hanno permesso al gruppo di ottenere un modello tridimensionale dello studiolo fatto con tecnologie laser-scanner. La seconda premessa alla realizzazione del tour virtuale è stata condotta da Federico Taverni e Marco Orlandi i quali hanno fotografato ad alta risoluzione le tarsie originali dello studiolo al Metropolitan Museum of Modern Art. La terza fase invece ha coinvolto l’intero gruppo nella creazione di una mappa degli hotspot sottolineando così la varietà diRead More →

Il 12 ottobre ’18 al palazzo Verdi di Ravenna abbiamo potuto conoscere il Collège de Cluny attraverso l’ esperienza di una volontaria: Amélie. La ragazza apre lo scenario con la descrizione dell’ architettura del College, un monastero benedettino della Borgogna situato nella capitale spirituale e politica del medioevo. Subito dopo sposta l’attenzione sul workshop estivo di nove giorni che ogni anno viene organizzato dall’università: quaranta ragazzi di nazionalità diverse partecipano a discussioni riguardanti l’Europa e, in particolar modo quest’anno, sul patrimonio culturale come base della coscienza europea. Il college presenta un metodo diverso rispetto a quello accademico a cui siamo abituati: workshop all’aperto, partecipazione attivaRead More →

dialogo interculturale

Lunedì 8 ottobre alle ore 17 nella Sala Nullo Baldini del Palazzo della Provincia di Ravenna, Paolo Grossi, Giuliana Laschi, Guido Lenzi e Daniele Pasquinucci hanno dato il via al primo incontro dedicato alle Giornate del Patrimonio Culturale organizzate dal Dipartimento di Beni Culturali. Il tema affrontato è stato “la diplomazia culturale come soft power europeo” da intendersi come un nuovo concetto di relazione fra le nazioni dell’Unione Europea incentrato sul rispetto della multiculturalità e sul dialogo interculturale. Sulla carta geografica l’Europa si presenta compatta, piccola. Eppure questo scorcio di mondo presenta moltissime diversità culturali. Questo è dato dalla nostra storia, dagli imperi e daiRead More →