egittomania frameblog

In Italia l’interesse per l’Antico Egitto trova i primi riscontri a Torino nel Cinquecento. Proprio in questo periodo infatti venne alla luce una statua dedicata ad Iside durante lavori in città. Questa scoperta unita ad altri indizi fantasiosi fu utilizzata per l’opera Augusta Taurinorum (1577), che spiegava l’origine egiziana di Torino. Abbiamo in questo momento storico notizie di numerose visite di europei in Egitto dopo la conquista turca del 1517. I resoconti erano curiosi e integrati da descrizioni spesso fantastiche, ma da subito iniziò a dilagare l’interesse per le mummie. Molte di queste vennero sottratte e spesso utilizzate per preparare composti ritenuti miracolosi. Altro elementoRead More →

Ernesto Schiaparelli Frameblog Museo Egizio

Un sottile fil rouge lega Ernesto Schiaparelli, direttore del Museo Egizio di Torino dal 1894 al 1928, e Christian Greco, attuale dirigente dell’Istituto. Il primo, presa coscienza di un museo ormai datato, si impegnò ad ammodernarne le collezioni promuovendo ben dodici campagne di scavo in alcuni tra i siti più suggestivi e ricchi dell’Egitto. Da Giza alla Valle delle Regine, l’attività della M.A.I. (Missione Archeologica Italiana) permise di far pervenire a Torino reperti di straordinaria bellezza. Schiaparelli, per portare a buon fine il progetto, si spese in prima persona presso gli Enti governativi e la Casa Reale in cerca di fondi adeguati alle esigenze. Scavo,Read More →

Tirocinio Museo Egizio FrameBlog

Lo scorso anno ho potuto partecipare ad un tirocinio curriculare presso il Museo Egizio di Torino. Questo è stato possibile grazie ad una convenzione che il FrameLAB (laboratorio di ricerca del Dipartimento di Beni Culturali, dove studio Beni archeologici, artistici e del paesaggio) ha stretto proprio con la Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino. Non è questo il luogo adatto per descrivere il Museo, che oltre ad essere meraviglioso ha la collezione più grande al mondo dopo quella del Museo del Cairo. L’Egizio non solo è un’Istituzione in Italia e nel mondo, ma è anche un ambiente di lavoro informale e stimolante. “Hai fatto laRead More →