prof. Mauro Perani, Università di Bologna

I nostri lettori conosceranno il prof. Mauro Perani per i suoi corsi, le ricerche e i fondamentali contributi nell’ambito dell’ebraistica. Ma in quanti conoscono invece la sua passione per l’arte? Infatti fin dall’adolescenza disegna, scrive e suona la chitarra. Per approfondire questo lato creativo siamo andati a trovarlo nel suo studio per intervistarlo. Qui siamo stati subito accolti dai suoi particolarissimi disegni composti da intricate ragnatele di linee. Buongiorno prof., vorremmo farle alcune domande riguardo i suoi disegni. Da quanto tempo dipinge? Dipingo più o meno da quando avevo 15-16 anni. Facevo disegni ad olio, o ad acquerello e a china ma da una decinaRead More →

Figlie di Zeus, il padre degli dèi e degli uomini, e di Mnemosyne, la Memoria sono nate sulle cime dei monti, ai confini tra la terra e il cielo: forse sul Monte Olimpo dove vivevano gli altri dèi, o poco distante nei monti della Pieria, o ancora sul monte Elicone in Beozia. Sicuramente sono 9 e ognuna di esse ha un nome parlante che si collega con la gioia della danza e del canto, con il piacere della festa: Clio ed Euterpe e Talia e Melpomene, Tersicore e Erato, Polinnia e Urania e infine Calliope. Come gli antichi possiamo immaginarle come fanciulle che danzano eRead More →