Progetti

Gubbio Studiolo

Il progetto si propone di ricomporre idealmente le diverse componenti dello Studiolo di Gubbio, di rendere accessibili i significati reali e simbolici del programma iconografico, e restituire i suoni evocati dalle tarsie musicali, favorendo così la conoscenza e la valorizzazione di un ambiente di straordinario pregio e interesse culturale.

Santa Maria in Porto Fuori

La ricostruzione digitale, rende possibile visitare nuovamente lo straordinario edificio della Chiesa di Santa Maria in porto Fuori ed i suoi magnifici affreschi trecenteschi distrutti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Mythologiae

Repository digitale sulla fortuna dell'iconografia mitologica greca nella storia dell'arte.

ArianInPiazza

ArianInPiazza è un progetto del CIRI, Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale, Sezione Tecnologie innovative applicate al restauro, recupero e riqualificazione del patrimonio costruito in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.

La Storia che cela la storia

La Storia che cela la storia è un museo virtuale per riscoprire la chiesa di San Giovanni Evangelista in Ravenna nelle molteplici modificazioni strutturali subite in quasi sedici secoli di esistenza.

La Musica dipinta

La musica dipinta è un progetto di ampio respiro, tutt'ora in corso, che mira allo studio dell'iconografia musicale riprodotta nelle dimore rinascimentali italiane.

Studiolo di Urbino

La ricostruzione virtuale dello studiolo di Federico da Montefeltro a Urbino ha consentito di restituire al piccolo ambiente la concordanza di insieme tra le tarsie lignee del registro inferiore e la galleria degli uomini illustri di quello superiore.

Palamedes

Studio e restauro virtuale di manoscritti greci palinsesti mediante l'utilizzo di fotografie multispettrali e software di elaborazione grafica.

Atlas of Ravenna

Repository digitale della città di Ravenna.

Le mummie di Roccapelago

Tra ottobre 2009 e marzo 2011, a seguito del restauro e del consolidamento delle strutture della Chiesa parrocchiale della Conversione di San Paolo di Roccapelago a Pievepelago (MO), sono stati condotti scavi archeologici che hanno riportato alla luce alcuni resti della fortezza di età medievale e della preesistente chiesa, nonché diverse sepolture e, addirittura, una cripta con circa trecento corpi mummificati.

La Sfinge - Egyptomania

Grazie a una collaborazione tra Yale University e Dipartimento di Beni Culturali è stato possibile digitalizzare e prototipare la sfinge marmorea di Pasquale Romano ed esporne la replica al Paebody Museum in occasione della mostra Echoes of Egypt.

Gli amanti di Modena

Il progetto "Mano nella Mano" è il risultato di uno studio specifico su una sepoltura tardoantica della necropoli scoperta a Modena riproponendo una ricostruzione virtuale dell'intera necropoli.

Erato

Il repository digitale è stato ideato da Nicoletta Guidobaldi e creato da Marco Orlandi, con la collaborazione di Rubby Bimla e Benedetta Fiorani. Contribuiscono all'inserimento dei dati: Gaia Prignano, Elena Bruschi, Francesco Panni e Angela Venturino.

Album de la Guerre

Repository digitale di foto della Prima Guerra Mondiale.

AFT - Archivio Fotograafico Toscano

L'Archivi Fotografico Toscano pubblica dal 1985 AFT Rivista di storia e fotograzia in due fascicoli semestrali. La rivista si occupa di temi quali: la tutela e la conservazione del patrimonio, l'approfondimento dei criteri e metodi di studio e impiego della fotografia, la storia della fotografia con riferimento agli autori, alle tecniche, ai contenuti sociali, l'informazione bibliografica.

Icoh - Milano

Il progetto si propone di analizzare il tema della storia della salute del lavoro in Italia, con particolare attenzione alla ricostruzione degli ambienti scientifico-accademico-professionali della medicina del lavoro italiana.

La Catastrofe sul Danubio

Archivio fotografico su retorica visiva, stampa popolare, spirito dell'epoca nell'Ungheria della Grande Guerra. Il caso "Erdekes Ujsag" (Giornale Interessante), 1913-1925.

La collezione permanente del Mar

Il progetto consiste nel condurre analisi diagnostiche e storico-artistiche su 17 opere della collezione permanente del museo. FrameLAB ha contribuito allo sviluppo della sezione Focus Opere sul portale web del Mar e all'attività di data entry per le schede delle opere nella stessa.​

WebCampus

il progetto WebCampus nasce per fornire una mappa interattiva delle strutture e dei servizi offerti dal Campus universitario di Ravenna. Attraverso una visita virtuale sarà possibile esplorare le sedi delle Scuole e accedere alle più importanti risorse on-line d'ateneo (AlmaWelcome, orari delle lezioni ecc).